Trading con le opzioni binarie: pericoli reali o presunti?

Le notizie che riguardano la pericolosità del trading online e delle truffe che si celano in questo mondo sono sempre più diffuse, a volte pubblicate anche da chi non è riuscito ad avere successo in questo tipo di speculazioni.

Conviene chiarire che il trading con le opzioni binarie, così come qualsiasi tipo di investimento, porta con sé dei pericoli innegabili, che possono causare la perdita del proprio capitale. Maggiore è il guadagno possibile e maggiori saranno anche i rischi di perdere parte dei propri soldi, o anche tutti.

Qualche chiarimento

trading con opzioni binarieSi sente spesso dire che fare trading online sia molto semplice, un mercato aperto a tutti, i guadagni che fioccano dal cielo, la scelta degli investimenti facile come bere un bicchier d’acqua.

Tutte queste affermazioni sono profondamente false, ma questo non significa che le opzioni binarie siano una pericolosa truffa o che le piattaforme di trading siano gestite da società che svolgono attività poco chiare.

I broker che operano in Italia sono controllati alla Consob, o da altro organismo a livello Europeo. Tali enti si occupano di verificare che i broker utilizzano software legalmente riconosciuti e che effettuino le operazioni di compravendita e di speculazione in modo corretto.

Se si legge ad esempio la recensione del broker 24 option scritta da Binaryoptioneurope.com si comprende come la società che gestisce la piattaforma di trading sia del tutto legale e non nasconda alcun tipo di raggiro.

Imparare a investire

Ciò che viene confuso con una truffa è forse il fatto che prima di iniziare ad investire in questo ambito sarebbe opportuno spendere del tempo per imparare a farlo. Come avviene con qualsiasi tipo di investimento, ma anche di attività, non è possibile effettuare affari vincenti se non si ha neppure la minima idea di cosa si stia facendo.

Altrimenti si tratta di scommettere con i propri soldi, sperando in una sorta di fantomatico intuito, o nella fortuna del principiante. Il trader che non sa nulla di opzioni binarie o di trading online che inizia subito a speculare su materie prime, titoli azionari o indici di borsa, con buona probabilità perderà rapidamente buona parte del suo capitale.

Se qualche affare va a buon fine si tratta solo di fortuna. Per evitare che questo avvenga è invece importante sfruttare il materiale che gli stessi broker ci mettono a disposizione, con tutorial e corsi di vario genere, per imparare ex novo un’attività speculativa.

Post Comment